MACERATA – Pagamento conguaglio Tari 2022: “Nessun aumento”

da: Comune di Macerata (clicca qui)

In questi giorni il Comune ha ricevuto numerose richieste di chiarimenti in merito all’avviso di pagamento a conguaglio Tari 2022, recapitato ai cittadini maceratesi recentemente. È importante evidenziare, come riportato nell’avviso, che si tratta della terza rata, cioè il restante 20% della Tari 2022, per cui si è già pagato un acconto pari all’80% diviso in due rate scadenti il 02/05/2022 e il 02/11/2022.

Le tariffe

Le tariffe Tari 2022 sono state calcolate, a maggio dello scorso anno, sui costi del servizio di gestione dei rifiuti documentato nel PEF 2022 (Piano Economico Finanziario del gestore e dell’Ente), costi che, come noto, devono essere integralmente coperti dalla tassa.

“Nessun aumento”

“L’avviso recapitato in questi giorni è, quindi, la chiusura della Tari 2022 e non riporta aumenti rispetto alla tariffa 2022 deliberata dal Consiglio Comunale a fine maggio” ha chiarito l’assessore con delega ai Tributi Marco Caldarelli.

Lascia un commento

quattro × cinque =