Il sito ufficiale della Federconsumatori Marche

AVVISO

Le necessità di contenere la diffusione del Coronavirus e le restrizioni imposte dalle autorità competenti, ci costringono a modificare l’organizzazione dei nostri sportelli;
fino a nuovo avviso, tutti gli sportelli Federconsumatori della Regione Marche riceveranno ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO.
Potete contattarci come di seguito:
– Sede Regionale, dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 12.00 chiamando al numero 0712866977 oppure inviando un’email a regione@federconsumatorimarche.it ;
– Sede Regionale, dal lunedì al giovedì dalle 09.00 alle 12.00 chiamando al numero +393920686799 oppure inviando un’email a s.cesaro@federconsumatorimarche.it ;
– Sedi Provinciali, dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 chiamando i numeri oppure attraverso le mail che troverete su questo stesso sito delle sedi summenzionate.

La Presidente Regionale
Patrizia Massaccesi

25
Gen

Comune di Ancona: INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONE DI DISABILITÀ GRAVISSIME

Sono state rese note le procedure amministrative ai fini del conseguimento del contributo regionale per l’anno 2020 per interventi a favore di persone in condizione di disabilità gravissime. Tali contributi sono destinati a persone per le quali la Commissione sanitaria provinciale competente abbia proceduto alla valutazione delle condizioni di disabilità gravissima di cui all’art. 3...
Continua a leggere
14
Set

Trenitalia: Rimborso abbonamenti, in relazione alla situazione COVID-19

Trenitalia ha attivato la procedura per ottenere il rimborso della parte di abbonamento non utilizzata causa Covid-19. È possibile presentare la domanda entro il 3 giugno 2021, seguendo le indicazioni presenti sul sito della società. In particolare sono rimborsabili gli abbonamenti relativi al periodo di emergenza compreso tra il 23 febbraio e il 3 giugno...
Continua a leggere
27
Lug

Il Camper che non ti aspetti – Ussita 28 Luglio

Quinta tappa del nostro progetto itinerante nelle zone dell entroterra Marchigiano. Vi aspettiamo a Ussita, Piazza Cavallari. Guarda il video
Continua a leggere
23
Lug

Il Camper che non ti aspetti – Muccia 23 Luglio

Quarta tappa del nostro progetto itinerante nelle zone dell entroterra Marchigiano. Vi aspettiamo a Muccia, Villaggio SAE Pian di Giove.
Continua a leggere
18
Feb

Energia: in grave ritardo sulla campagna di informazione sulla fine del mercato tutelato e sull’avvio dell’automatismo dei bonus sociali. Chiediamo un incontro urgente ad Arera.

Prosegue il percorso verso l’abolizione del mercato di maggior tutela nel settore dell’energia. A staccare la spina del mercato tutelato a gennaio sono state circa 200 mila pmi, presto anche le famiglie saranno obbligate a passare al mercato libero: entro il 1 gennaio 2022, salvo ulteriori rinvii. Per informare su tale passaggio e per sgomberare...
Continua a leggere
18
Feb

Antitrust: Facebook questa volta si adegui. Gli utenti hanno diritto a riceve informazioni chiare, ma soprattutto complete su come vengono utilizzati i propri dati.

Facebook di nuovo nel mirino dell’Antitrust, che ha comminato una multa di 7 milioni di euro all’azienda “per non aver ottemperato alle indicazioni di rimuovere la pratica scorretta sull’utilizzo dei dati degli utenti e non aver pubblicato la dichiarazione rettificativa richiesta dall’Autorità”. A dicembre 2018 l’AGCM aveva rilevato come Facebook Ireland Ltd. e la sua...
Continua a leggere
18
Feb

Riapertura impianti: stop fino al 5 marzo. Federconsumatori pronta ad assistere i cittadini nella richiesta di rimborso dei servizi di cui non potranno usufruire.

È giunta domenica la doccia gelata per gli amanti dello sci e per tutti i gestori degli impianti sciistici: il Governo ha infatti deciso di tenere chiusi gli impianti almeno fino al 5 marzo. Il Comitato tecnico-scientifico, rispondendo a un quesito del ministero della Salute ha affermato che a causa delle varianti «non ci sono le condizioni» per una...
Continua a leggere
11
Feb

Produzione: crollo storico che richiede interventi urgenti all’insegna del contrasto alle disuguaglianze e dello sviluppo sostenibile.

I dati odierni sull’andamento della produzione industriale nel 2020 segnano un crollo storico del -11,4%, secondo solo al risultato segnato nel 2009. Una crisi “estesa a tutti i principali raggruppamenti di industrie e, nel caso dei beni di consumo, è la più ampia mai registrata.” Osservando nel dettaglio l’andamento relativo all’anno scorso emerge un progressivo,...
Continua a leggere