AVVISO

Le necessità di contenere la diffusione del Covid-19 ci costringono a modificare
l’organizzazione dei nostri sportelli.

Fino a nuovo avviso, tutti gli sportelli Federconsumatori della Regione Marche riceveranno
ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO

Potete contattarci come di seguito:

– Sede Regionale, dal lunedì al venerdì, dalle 08.30 alle 12.30 chiamando ai numeri
071.2866977 – +39.392.0686799

oppure inviando un’email a
regione@federconsumatorimarche.it – s.cesaro@federconsumatorimarche.it

– Sedi Provinciali, dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30 chiamando i numeri oppure attraverso le mail che troverete su questo stesso sito delle sedi summenzionate.

Il Presidente Regionale
Giancarlo Collina

24
Gen

PESARO – Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli

da: Comune di Pesaro (clicca qui) Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli a seguito della perdita del reddito Irpef in misura superiore al 25% per motivi connessi all’emergenza da covid-19 e finalizzato alla regolarizzazione del pagamento dei canoni di locazione anno 2022. Il Comune di Pesaro, in attuazione della DGR Marche n. 1348/2022, apre i ...
Continua a leggere
24
Gen

FERMO – Contributi Tari 2023 per famiglie con figli universitari fuori sede o iscritti a corsi post diploma ITS/IFTS

da: Comune di Fermo (clicca qui) Il Comune di Fermo ha stabilito di erogare un contributo per il pagamento della Tari anno 2023 destinato alle famiglie con figli iscritti a corsi universitari o post diploma ITS/IFTS e dimoranti al di fuori del Comune di residenza in esecuzione della deliberazione G.C. n. 2 del 10.02.2023. La...
Continua a leggere
24
Gen

MACERATA – Pagamento conguaglio Tari 2022: “Nessun aumento”

da: Comune di Macerata (clicca qui) In questi giorni il Comune ha ricevuto numerose richieste di chiarimenti in merito all’avviso di pagamento a conguaglio Tari 2022, recapitato ai cittadini maceratesi recentemente. È importante evidenziare, come riportato nell’avviso, che si tratta della terza rata, cioè il restante 20% della Tari 2022, per cui si è già...
Continua a leggere
20
Gen

ISCRIZIONE A FEDERCONSUMATORI 2023

€40.00 DA OLTRE 30 ANNI LA FEDERCONSUMATORI TUTELA E DIFENDE I DIRITTI DEI CITTADINI. UN’ATTIVITÀ INCESSANTE, CHE È CRESCIUTA NEGLI ANNI GRAZIE ALLA FIDUCIA ED ALLA STIMA CHE I CITTADINI CI HANNO CONFERITO. CONTINUA A SOSTENERCI, ISCRIVENDOTI ALLA FEDERCONSUMATORI: UN PICCOLO GESTO CHE RENDERÀ SEMPRE PIÙ GRANDI I TUOI DIRITTI. L’ISCRIZIONE – ha effetto immediato...
Continua a leggere
02
Feb

Prezzi: con il tasso di inflazione al +10,1% ricadute di 3.009,80 euro annui a famiglia.

Necessari interventi per ridurre l’impatto dell’inflazione soprattutto sui nuclei meno abbienti. da: Federconsumatori Nazionale (clicca qui) A gennaio 2023 il tasso di inflazione si attesta al +10,1% su base annua, livello che non si registrava da settembre 1984. Nonostante l’attenuazione della crescita dei prezzi non bisogna sottovalutare la rilevante portata di un tasso così alto:...
Continua a leggere
27
Gen

Energia: aggiornate le soglie ISEE per l’accesso ai bonus.

Necessari maggiori sforzi per aiutare le famiglie a sostenere il caro-energia, dalla rateizzazione alla sospensione dei distacchi per morosità. da: Federconsumatori Nazionale (clicca qui) È stata pubblicata ieri pomeriggio la delibera Arera n. 13/ 2023, relativa all’aggiornamento dei valori soglia per l’accesso ai bonus, recentemente innalzata per aiutare le famiglie a far fronte ai forti aumenti...
Continua a leggere
20
Gen

ISCRIZIONE A FEDERCONSUMATORI 2023

€40.00 DA OLTRE 30 ANNI LA FEDERCONSUMATORI TUTELA E DIFENDE I DIRITTI DEI CITTADINI. UN’ATTIVITÀ INCESSANTE, CHE È CRESCIUTA NEGLI ANNI GRAZIE ALLA FIDUCIA ED ALLA STIMA CHE I CITTADINI CI HANNO CONFERITO. CONTINUA A SOSTENERCI, ISCRIVENDOTI ALLA FEDERCONSUMATORI: UN PICCOLO GESTO CHE RENDERÀ SEMPRE PIÙ GRANDI I TUOI DIRITTI. L’ISCRIZIONE – ha effetto immediato...
Continua a leggere
20
Gen

Tlc: in vista aumenti di oltre il 5% per i clienti di Tim e WindTre.

Necessario un intervento immediato per scongiurare i rincari e consentire un rilancio del settore. da: Federconsumatori Nazionale (clicca qui) Tim e WindTre, le aziende di comunicazioni con il maggior numero di utenti in Italia, hanno recentemente modificato le condizioni dei propri contratti, arrogandosi la possibilità, a partire dal 1° gennaio 2024, di modificare in qualsiasi...
Continua a leggere