Categoria

Notizie Nazionali
29
Set

Bonus acqua, Federconsumatori: ritardi, inefficienze e troppa burocrazia

“Ritardi inaccettabili” nell’erogazione del bonus acqua. La misura è prevista dal 1° luglio di quest’anno: un bonus sociale idrico che permette di non pagare un quantitativo minimo di 50 litri al giorno di acqua a persona, considerato equivalente a un bisogno essenziale, per le famiglie in difficoltà economica. Hanno diritto al bonus gli utenti di...
Continua a leggere
02
Lug

Federconsumatori contraria all’eliminazione del numero 118

Federconsumatori esprime la sua ferma contrarietà all’eliminazione del numero 118: si recuperi la centralità del cittadino soccorso all’interno della rete di emergenza. La Federconsumatori è da lungo tempo impegnata a difesa di un servizio 118 di qualità, in grado di fornire un soccorso avanzato, non solo qualificato, ma anche tempestivo. Il tempo è, infatti, una...
Continua a leggere
01
Lug

Energia: possibile confrontare le offerte

Disponibile dal 1 Luglio il portale predisposto da ARERA e gestito dall’Acquirente Unico per agevolare la confrontabilità delle offerte sul mercato dell’energia. Un ulteriore passo avanti per informare e tutelare i cittadini in vista dell’abolizione del mercato tutelato a partire da luglio 2019. Sono già oltre 2.000 le offerte PLACET (a Prezzo Libero A Condizioni...
Continua a leggere
21
Giu

Telefonia: AGCOM accoglie le nostre richieste e amplia le agevolazioni per le famiglie a basso reddito

Non possiamo che accogliere con favore il provvedimento con cui AGCOM, dando seguito alle nostre richieste, ha disposto l’estensione delle agevolazioni per i contratti di telefonia agli utenti con ISEE inferiore a 8.112,23 euro. Le nostre rilevazioni nonché le segnalazioni che riceviamo quotidianamente da parte dei cittadini dimostrano che la crisi economica, purtroppo, non può...
Continua a leggere
12
Giu

TLC: anche il Tribunale di Milano boccia la fatturazione a 28 giorni. Eí ora di chiudere una vicenda ormai grottesca e di far prevalere le ragioni dei consumatori sugli interessi economici delle aziende

Il pronunciamento del Tribunale di Milano, che ha respinto i reclami di Fastweb, Telecom e Wind confermando líillegittimit‡ della fatturazione a 28 giorni, attesta ancora una volta il diritto degli utenti a ricevere la restituzione delle somme pagate in eccesso in conseguenza di questo fantasioso sistema di emissione delle bollette. Fino a questo momento le...
Continua a leggere
1 2